5 cose da fare a Praga per Natale

pubblicato in: camper, campervan, Viaggi | 0

Praga, la città magica.

 

Continuiamo a testare l’approccio delle 5W per scrivere delle note sulle città che andremo a visitare. Questo approccio è interessante e copre Who (chi), Where (dove), When (quando), why (perché) e what (cosa).

Iniziamo.

Chi?

Where?

Praga, Repubblica Ceca. Abbiamo trovato una area di sosta a queste coordinate (N 50.03222, E 14.40694).

When?

25 e 26 Dicembre 2015.
Per questo Natale e Capodanno partiremo da Barcellona per raggiungere Varsavia Cracovia. Faremo tappe intermedie a Colmar, Norimberga, Praga appunto e poi continueremo verso Bratislava, Brno (in forse, dipende se il nostro amico sarà li per le feste) per poi entrare in Italia e fare la spesa a Udine, a Verona (anche questa in forse, dipende se avremo ancora tempo), Genova e poi rientrare a casa in Spagna.

Why?

Praga è magica. Ne parlano tutti molto bene e pensiamo che lo charm delle feste natalizie possano completare la magia di questa città.

What?

Karluv Most. E’ il ponte di pietra costruito dall’architetto Petr Parlér (lo stesso che fece il castello. Si dice che abbiano aggiunto delle uova per rinforzarne la struttura.

08

 

Staromestské Námestí. In questa piazza della città vecchia ci si può sedere in uno dei tanti bar o pub per vedere come la gente locale vive la città.

staromestske-namesti-andrey-starostin

 

Staré Mesto. La città vecchia. Da questo quartiere si giunge alla piazza principale. Trovate l’orologio astronomico!

Prague_-_Astronomical_Clock_Detail_3

 

vánocní trhy. Indovinate? I mercatini di natale! Nella stessa piazza dove si sorseggia un the caldo o una buona cioccolata si possono anche visitare le bancarelle.

obrazek-27-1

 

Passeggiando per il quartiere vecchio dovrebbero trovarsi i venditori di carpe. E’ uno dei piatti tipici di Natale a Praga.

SEPT-15-ITG-MARINA-NEWS-AND-FISH-TALES-CARP-PHOTO

ecco magari non è esattamente così 🙂

 

 

 

 

Sul sito ufficiale trovate la mappa. Datele un occhio per iniziare a capire come muoversi in questa città. Fateci poi sapere se avete trovato tutto.

Buon viaggio,

E-Family.

The following two tabs change content below.

Emanuele Peretti

"Ma i tuoi occhi non si fermano mai!" mi disse un giorno una ragazzina mentre in scooter giravamo per Palma de Maiorca. Quella ragazzina è ora madre di due bimbi ed ancora mi segue. I miei occhi non si sono ancora fermati. Con questo blog vorrei fermare tutti i pensieri che accompagnano i miei viaggi e la mia vita per poterli rileggere quando un giorno sarò obbligato a stare fermo.

Lascia una risposta