Cabo de Gata – Nijar Natural Park – ANDALUCIA, SPAIN

pubblicato in: camper, campervan, famiglia, spagna | 0

Immagine di copertina: Javier Hernandez

Recentemente siamo stati in Francia in visita ad amici e volevamo andare a visitare un parco dichiarato patrimonio dall’UNESCO. Purtroppo è chiuso in inverno e non mancheremo certo una visita la prossima volta che passiamo dalla Francia.

Quando

Per Pasqua stiamo valutando un giro a Cabo de Gata al sud della Spagna, un bel parco naturale anch’esso presente nella lista dei parchi europei patrimonio dell’UNESCO. Pasqua potrebbe essere ideale per via del bel tempo e dell’assenza di turisti. Tuttavia le condizioni meteorologiche favorevoli rendono questo parco perfetto tutto l’anno.

 

Come

L’idea è scendere noi in camper con degli amici che attrezzeranno la macchina per dormirci dentro. Sono anche loro degli spiriti liberi con una bimba al seguito e dovremmo riuscire a conciliare la vacanza. Il nostro forum preferito per le aree di sosta in Spagna (furgovw link al post delle aree di sosta)  ci segnala vari posti mozzafiato che varrà la pena di visitare. Tuttavia la sosta in spiaggia si sta facendo sempre più difficile soprattutto da quando hanno aperto una splendida area di sosta camper abbastanza economica.

Il progetto è nobile. L’idea dell’ajuntamiento andaluso è creare un parco totalmente privo di macchine. Il progetto è in linea con il progetto UNESCO di salvaguardia e speriamo di potercelo godere per bene a Pasqua.

Perché

Il parco in se è qualcosa di unico in Europa. L’inverno è praticamente assente, geograficamente è isolato dall’interno della penisola iberica per via di montagne. È aperto sul mare e di fronte ha l’Africa. Questi fattori permettono una condivisione di specie prettamente nordafricane totalmente assenti in Europa.

 

Dove dormire in camper

 

20150813_0119290

 

Questo cartello dice tutto. Non si può sostare nei parcheggi vicino alle spiagge per sostare la notte. Come in Italia e come dicevo anche qui questo cartello non è legale in Spagna, tuttavia questo è un parco protetto e stanno cercando di tenere le macchine ed i camper il più lontano possibile. Tuttavia per noi camperisti hanno creato una area di sosta con lavandini, bagni e fontanelle per il carico di acqua. Si mormora che il prezzo sia di 7 euro a notte. Andiamo a vedere!

 

Grazie per aver letto.

The following two tabs change content below.

Emanuele Peretti

"Ma i tuoi occhi non si fermano mai!" mi disse un giorno una ragazzina mentre in scooter giravamo per Palma de Maiorca. Quella ragazzina è ora madre di due bimbi ed ancora mi segue. I miei occhi non si sono ancora fermati. Con questo blog vorrei fermare tutti i pensieri che accompagnano i miei viaggi e la mia vita per poterli rileggere quando un giorno sarò obbligato a stare fermo.

Lascia una risposta