#Camperiamo_al_femminile: Il Guardaroba

pubblicato in: alFemminile | 0

Ebbene si, ci sono riuscita … Le immagini parlano da sole …

Mi sono messa li una mattina e ho tirato fuori dalle valige tutti i miei vestiti. Beh, in effetti nella foto non sono proprio tutti, alcuni erano da lavare, alcuni da asciugare ed alcuni li avevo indosso ma ero già sicura di non volerli portare o di portarli come bagaglio a mano.

Che indecisione e che fatica dover scegliere. Non sono una modaiola ma ci sono alcuni vestiti dai quali non mi separerei mai, sia perché mi piacciono sia per valore affettivo. Mettere un guardaroba primavera/estate in uno armadietto di 25x25x50cm (larghezza,lunghezza,altezza) non è per niente facile, questo è sicuro!

Il modo migliore per scegliere!?!?!? Chiamare il marito: mente pratica e insensibile, la voce della verità. Si, io l’ho dovuto fare. Lui ha iniziato con i suoi calcoli, previsioni e programmi e mi ha tirato fuori:

“DEVI portare: 5 cambi completi tra manica corta e manica lunga e tra pantaloni corti e pantaloni lunghi”

CHE COSA!?!?!?!? Ma io non ho solo quei tipi di vestiti!!! Io ho anche gonne, vestitini, leggins, canottiere …

Bene Elisa, mente libera e sangue freddo, come se dovessi vivere solo due giorni, cosa ti porteresti? La mia mente ha iniziato a vagliare mille possibilità di abbinamenti con tutti i vestiti che avevo davanti a me, sceglievo un capo e cercavo in meno tempo possibile di trovare la maggior quantità di combinazioni. Se ne aveva meno di tre lo scartavo se ne aveva più di tre lo tenevo per il guardaroba. Così per tutti i vestiti. Il tutto ovviamente facendo gli occhi dolci al maritino 🙂

A metà pomeriggio … obbiettivo raggiunto.

Messi i vestiti in una borsa da spesa e caricati sul camper, mi sono accorta di avere un sacco di spazio e quindi sono corsa in casa a recuperare un paio di completi in più ;D

 

Purtroppo mi sono dimenticata di fare la foto dei vestiti caricati in camper, ma appena sarò in suolo americano ve la posto … dato che avanza ancora un po’ di posto potrò fare addirittura shopping.

Che bello!!!

 

The following two tabs change content below.

La Elli

"Ma i tuoi occhi non si fermano mai!" dissi un giorno ad un ragazzo mentre in scooter giravamo per Palma de Maiorca. Quel ragazzo è ora padre di due bimbi ed ancora sono al suo fianco. In tutti questi anni ho imparato a viaggiare con occhi diversi. Grazie ai vari cambiamenti che abbiamo avuto e grazie anche ai nostri meravigliosi figli, vorrei poter passare la mia passione della scoperta di culture e lingue nuove, cibi e posti nuovi e trasmettere che in ogni nostro piccolo gesto quotidiano ho imparato a fare di ogni giorno una nuova avventura.

Lascia una risposta